giovedì, 14 dicembre 2017
Home » Asia » Oceano Indiano » Seychelles: quando andare?

Seychelles: quando andare?

Seychelles, il periodo migliore
Seychelles, è importante scegliere il periodo migliore per apprezzare al meglio questo paradiso!


Le Seychelles sono uno Stato-arcipelago formato da 115 isole situate nell’emisfero australe dell’Oceano Indiano.
A dispetto del gran numero di isole che le compongono, sono solo tre quelle principali in grado di accogliere turisti. Turisti provenienti da tutto il mondo, attratti soprattutto dal mare, ma anche dalla natura e dalla cultura locale, dotata di una forte personalità e di un ricco passato. Le tre isole maggiori sono La Digue, Praslin e Mahè.

Di solito quando si pensa alle Seychelles vengono in mente i cataloghi dei tour operator: in realtà, a differenza di quello che si può pensare, oggi è possibile visitare le isole in completa autonomia con un viaggio fai-da-te che prevede la prenotazione autonoma del volo e della struttura ricettiva. E fate attenzione: Seychelles non significa soltanto resort da luna di miele, ma anche strutture tipiche nel verde, a gestione familiare, a prezzi accessibili e in pieno contatto con la cultura locale.
Ma per prima cosa, è bene capire quand’è il momento migliore per organizzare una vacanza nell’arcipelago? Vediamolo insieme.

Il meteo alle Seychelles

Le Seychelles sono situate molto vicine all’Equatore: per questo sono caratterizzate da un clima tropicale, con temperature costanti durante tutto l’anno e una stagione delle piogge che può prevedere anche qualche raro ciclone che si forma a sud della linea equatoriale.

Seychelles, il periodo migliore
Seychelles, è importante scegliere il periodo migliore per apprezzare al meglio questo paradiso!

La stagione delle piogge è quella che da va dicembre a marzo, con acquazzoni e piogge torrenziali che scaricano soprattutto di sera o di notte anche se c’è la possibilità che anche il giorno il cielo sia particolarmente nuvoloso. Non è da escludere qualche pioggia durante gli altri mesi, anche se con minor intensità rispetto alla stagione clou. Purtroppo, annualmente, non è facile identificare nettamente la stagione secca e quella delle piogge perché le isole sono influenzate da El Niño che porta dei cambiamenti ciclici e climatici di tutte le isole dell’Oceano Indiano Meridionale: per questo motivo può capitare che durante l’arco dell’anno la stagione secca sia più piovosa dell’altra.

Le temperature, come abbiamo detto, sempre molto costanti durante tutto l’anno, oscillano tra i 20°C notturni e i 30 °C diurni.

I mesi più caldi sono quelli primaverili di marzo, aprile e maggio, mentre quelli più freschi sono quelli estivi di luglio ed agosto. Da giugno ad agosto le coste delle Seychelles sono interessate dagli alisei che soffiano da sud-est: spesso si intensificano col passare dei mesi, fino a toccare il loro picco massimo nel mese di agosto, quando può capitare che il mare sia molto mosso e sulla riva vengano portati detriti ed alghe che rendono poco piacevole il soggiorno turistico. La temperatura del mare è abbastanza costante durante tutto l’anno: i mesi più freschi sono luglio ed agosto con 26°, mentre quelli dove il mare tocca la massima temperatura sono quelli di aprile e maggio con 30°.

In linea di massima i periodi migliori per andare alle Seychelles sono quelli tra giugno e luglio ed il mese di ottobre: anche agosto è un buon mese, ma non è da escludere la presenza dei forti venti provenienti da est.

Alta e bassa stagione

L’alta stagione coincide con la nostra estate (alle Seychelles è inverno), nei mesi che vanno da giugno ad agosto: a prescindere dall’alta e bassa stagione, però, c’è da sottolineare il fatto che le isole africane non sono considerate una meta economica, dove si possono riscontrare grandi differenze tra una stagione e l’altra. Questo perché, durante l’inverno (da dicembre a marzo, il periodo più piovoso) sono la meta preferita delle coppie in cerca di una vacanza all’insegna del relax , a cui non importa se c’è la possibilità di incontrare qualche acquazzone.

A nostro avviso, uno dei periodi da prendere in seria considerazione se ci cerca di organizzare una vacanza non troppo cara alle Seychelles, è il mese di ottobre. In questo momento, nel nostro Paese, le scuole sono già cominciate e le vacanze estive sono terminate da poco: in più sulle isole non troverete un caldo opprimente e allo stesso tempo la stagione delle piogge è ancora lontana. Ci sarà da mettere in conto qualche giorno con qualche nuvola, ma i prezzi saranno leggermente più bassi del solito.

Eventi alle Seychelles

Sono davvero numerosi gli appuntamenti e gli eventi organizzati sulle tre isole principali. Vediamo in dettaglio, mese per mese, quale festa o ricorrenza è possibile incontrare.

A febbraio è possibile assistere al Carnevale di Mahè, uno degli eventi clou delle Seychelles. L’evento ha una durata di tre giorni e nelle strade della capitale sfilano i carri provenienti da diverse parti del mondo. Sempre a Mahè, ma nel mese di dicembre, viene organizzato ormai da decenni il Seychelles Ocean Festival, festival che interessa le varie attività marine, immersioni in primis.

Non ci spostiamo da Mahè: ogni anno si tiene il capodanno cinese, che quest’anno cade alla fine di gennaio, il Festival Kreolo, organizzato nel mese di ottobre e il Fet Afrik, una kermesse musicale che si tiene nel mese di maggio. Per altri appuntamenti vi consigliamo di visitare il sito dell’ente del turismo delle Seychelles.


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)